Yankee the revolution bombing bucket

 14,50

-50% Off

Bucket hat Yankee della capsule collection The Revolution con ricamo di 5 cm di lunghezza che rappresenta l’outline di un graffito di Giulio Rosk.

Giulio Gebbia, in arte Rosk, classe 1988, street-artist tra i più prolifici della sua generazione. Il suo stile, un mix perfetto tra l’iperealistico e l’onirico, ha reso inconfondibili le sue opere, disseminate sui muri di città di tutto il mondo, tra queste: Rio de Janeiro, Parigi, New York, Bristol, etc. Lavora per diversi anni in un duo Rosk&Loste, con cui approda nel mondo del Graffiti Adv, firmando lavori per noti brand internazionali come Gucci, Ceres, Axa assicurazioni, Averna, Fastweb, Seat X Vanity Fair al Salone del Mobile e realizzando opere di importanza artistica diventate già iconiche come la riproduzione dell’iconica foto di Falcone e Borsellino alla Cala di Palermo.

COD: YANKEE-BMBNGBCKT Categoria: Tag:

Descrizione

Bucket hat Yankee della capsule collection The Revolution con ricamo di 5 cm di lunghezza che rappresenta l’outline di un graffito di Giulio Rosk.

Giulio Gebbia, in arte Rosk, classe 1988, street-artist tra i più prolifici della sua generazione. Il suo stile, un mix perfetto tra l’iperealistico e l’onirico, ha reso inconfondibili le sue opere, disseminate sui muri di città di tutto il mondo, tra queste: Rio de Janeiro, Parigi, New York, Bristol, etc. Lavora per diversi anni in un duo Rosk&Loste, con cui approda nel mondo del Graffiti Adv, firmando lavori per noti brand internazionali come Gucci, Ceres, Axa assicurazioni, Averna, Fastweb, Seat X Vanity Fair al Salone del Mobile e realizzando opere di importanza artistica diventate già iconiche come la riproduzione dell’iconica foto di Falcone e Borsellino alla Cala di Palermo.